martedì 30 dicembre 2008

L'anno che verrà... speriamo sia davvero buono!!

L'ANNO CHE VERRA' - Lucio Dalla
Caro amico ti scrivo
così mi distraggo un po'
e siccome sei molto lontano
più forte ti scriverò.

Da quando sei partito
c'è una grossa novità
l'anno vecchio è finito ormai
ma qualcosa ancora qui non va
si esce poco la sera
compreso quando è festa
e c'è chi ha messo dei sacchi di sabbia vicino alla finestra
e si sta senza parlare per intere settimane
e a quelli che hanno niente da fare del tempo ne rimane.

Ma la televisione ha detto che il nuovo anno
porterà una trasformazione
e tutti quanti stiamo già aspettando
sarà tre volte Natale e festa tutto il giorno
ogni Cristo scenderà dalla croce
anche gli uccelli faranno ritorno.
Ci sarà da mangiare e luce tutto l'anno
anche i muti potranno parlare
mentre i sordi già lo fanno
e si farà l'amore ognuno come gli va
anche i preti potranno sposarsi
ma soltanto ad una certa età
e senza grandi disturbi qualcuno sparirà
saranno forse i troppo furbi
e i cretini di ogni età.
Vedi caro amico cosa ti scrivo e ti dico
e come sono contento di essere qui in questo momento
vedi caro amico cosa si deve inventare
per poter riderci sopra
per continuare a sperare.

E se quest'anno poi passasse in un istante
vedi amico mio come diventa importante
che in quest'istante ci sia anch'io.
L'anno che sta arrivando tra un anno passerà
io mi sto preparando
è questa la novità.

la trovate qui
Questa è una delle mie canzoni preferite, mi ricorda un Natale di tanti anni fa, quando ero ancora una pargoletta canterina... sono affezionatissima al 33 giri dei miei genitori che la contiene e dal quale ho copiato il testo.
Fra meno di 30 ore inizia l'anno muovo, penso a quante soddisfazioni e delusioni, quanti momenti di ansia e arrabbiature, ma anche alle tante cose imparate, alle belle novità che mi hanno accompagnato, alle gioie molto più che ai dispiaceri del 2008.

Cosa aspettarci dal 2009 e cosa augurare a tutti voi blog-amici-affezionati e voi che passate-di-passaggio da queste parti? Ho sperato che la canzone di Lucio Dalla potesse venirmi incontro per l'ispirazione:

"Cari blog-amici vi scrivo, senza distrarmi troppo,
nell'anno che sta arrivando qualcosa di bello ci accadrà,
forse non realizzeremo tutti i nostri desideri,
ma faremo grandi passi per raggiungerli,

sapremo guardarci dai falsi amici, terremo stretti a noi quelli veri
e saremo pronti ad accoglierne di nuovi,
prepareremo il nostro cuore ad amare ancora
e a vivere in modo pieno e soprattutto a modo nostro ciò che nel 2009 accadrà"

Manca la rima baciata, l'arte poetica dell'autrice lascia un po' a desiderare, ma spero che gradirete comunque questi miei auguri per uno scintillante 2009!!



mercoledì 24 dicembre 2008

La Vigilia

Nonostante le commissioni da ultimare, i regali da incartare, gli amici da salutare e soprattutto nonostante l'umore intermittente non potevo mancare.... e quindi eccomi!!

La vigilia di Natale è il giorno che preferisco,

quest'anno mi avvio ad una riflessione degna dello zio Scrooge di Canto di Natale di Dickens (anche se ci tengo a precisare che io sono più buona!!):

penso ai natali passati ricordando (con un pizzico di nostalgia) l'attesa, la Festa, la notte magica,

spero che nei Natali Futuri non manchi mai l'affetto e la compagnia delle persone a cui voglio (o vorrò) bene,

per il Natale presente spero che chi mi sta intorno continui a sopportarmi... eh, eh!

Manca ancora l'ultima finestrina del calendario virtuale dell'avvento, eccola la n° 24:
... Et voilà!

Una notte illuminata dalle stelle, un asinello e un bue, una mamma e un papà e un bambino speciale... Buon Natale a tutti voi!!!

Quale è il modo migliore per augurare un Buon Natale ai blog-amici??

Ho deciso di provarci con l'aiuto di un classico, eccolo!





Un bacino sotto il vischio da Mikim!

mercoledì 17 dicembre 2008

Vampiri affascinanti

Eccola!
Ormai chi passa da queste parti lo sa, ultimamente la mia presenza (così come il mio umore) è intermittente come le luci degli alberi di Natale (frase presa in prestito dal commento di maurizio)...
... Cmq ci sono ancora!!

In sintonia col clima pre-festivo che ci circonda vi parlerò oggi di.....
.... Vampiri!!!

Ieri infatti insieme a marci, mary e al dott. mike siamo andati a vedere Twilight, molti dei blog-amici ne hanno parlato, quindi non mi soffermerò tanto. Devo dire che a me è piaciuto, belli i paesaggi (come mi ha fatto notare marci ricordavano molto Twin Peaks), belle musiche e fotografia e naturalmente belli i pallidi-protagonisti... aggiungo che Harry Potter sarebbe felice di sapere che Cedric non è stato ucciso da Lord Voldemort, ma si è trasformato in un simpatico non-morto :)

Parlando del fascino suscitato dai vampiri da Bram Stoker in poi, vorrei consigliarvi qualche film interessante: primo tra tutti il Dracula di Francis Ford Coppola, personalmente è uno dei miei film d'amore preferiti e Gary Oldman nella parte è sublime.

Un altro film che ha colpito le fantasie della mia adolescenza è stato Intervista col Vampiro, con un Tom Cruise che metteva i brividi (non l'ho mai visto tanto brutto) e Brad Pitt che fece breccia nel mio cuoricino.

Vi consiglio anche Miriam si sveglia a mezzanotte con Catherine Deneuve che alla morte (ma non erano non-morti?) del suo compagno David Bowie sceglierà di accompagnarsi a Susan Sarandon, famoso il bacio saffico tra le due.

Infine come non ricordare i cartoni animati del Conte Dacula, papero-vampiro vegetariano in giro per il mondo?

Per gli appassionati di giochi di ruolo, esiste un gioco di ruolo dedicato ai Vampiri (ne ha parlato anche fed qualche tempo fa). Nella creazione dei personaggi vengono approfonditi alcuni aspetti come le diverse famiglie e le differenze di potere date dalle generazioni e gerarchie.

Ora come ormai tradizione di questo mese aprirò la 17^ finestra del calendario virtuale dell'avvento, anche questa volta vi lascio un po' di suspance...

... cosa potrà mai apparire...

... chissà??

La stella cometa... la volta scorsa col fiocco di neve ho fatto una piccola gaffe, spero questa volta vada meglio, infatti perchè la stella indichi la strada ai re magi il cielo deve essere limpido, quindi spero finisca presto di piovere...

Un bacionissimo e alla prossima!

martedì 9 dicembre 2008

dicembre pazzerello

Eccomi qui...
Ultimamente la mia presenza è intermittente, ma sono tornata!
Prima cosa da fare è aprire la finestra n° 9 del calendario dell'avvento


... un po' di suspance....

....



Il fiocco di neve... che spero di vedere presto

anche quaggiù!


In questi giorni il mio umore è un po' instabile, a volte la malinconia prende il sopravvento.
In periodo di bilanci penso a questo 2008 ricco di cambiamenti, tanti sicuramente positivi, altri un po' meno, ma forse ancora più importanti per la mia crescita.
Mi dispiace perchè nell'ultima settimana sono stata spesso nervosa e insopportabile con chi mi sta vicino, ora va meglio...


Sabato con marci-piccola siamo andate a vedere Happy go lucky, lo definirei un film un po' strano, la protagonista Poppy e tanto simpatica quanto pazza, ma mi piace l'idea che la felicità porti fortuna, che vedere la vita in modo positivo e ottimista aiuti a vivere meglio.


Prima di lasciarvi, visto il periodo eccovi una bella strenna natalizia, è una canzone che mi piace tanto, anche se è passato un po' di tempo dalla prima volta che l'ho ascoltata... Spero che sia di vostro gradimento :)
Mariah Carey con All I want for Christmas is you Oh, yes!!



Per oggi è tutto... Baci tra i fiocchi di neve (virtuali però)

giovedì 4 dicembre 2008

Un film da vedere

Heilaà blogger-amici-di-dicembre!!

iniziamo subito con l'aprire la finestrina n° 4 del mio blog-calendario dell'avvento. Che cosa apparirà?

.... Ta Daaaa!!

il pastorello (ossia la sottoscritta in tenuta country)

Torniamo a noi e al titolo del post... non vi parlerò dell'ultimo film visto al cinema, di questo (Nessuna verità) dico solo che Russel Crowe anche con qualche chilo in più è sempre un bell'ometto!

Questa volta vorrei consigliarvi un film dello scorso anno: "Caramel" di Nadine Labaki.

Il film è' ambientato a Beirut, Libano, a metà della via tra la cultura orientale e quella occidentale. Il centro della vicenda è un salone di bellezza punto d'incontro per le storie di amiche, della loro vita quotidiana fatta di piccole gioie e problemi. Ognuna di loro ha una storia diversa e particolare, tutte sono legate dall'affetto e dall'amicizia.

La storia ci viene raccontata con eleganza a partire dai colori della pellicola caldi e brillanti, le belle musiche, in alcuni momenti sembra quasi di poter sentire gli odori, i sapori di questo paese che non è poi così lontano dal nostro. Mi viene da pensare che questo salone di bellezza sia un luogo magico in cui attraverso la cura del corpo si coccola l'anima.

Tempo fa qualcuno paragonò Caramel ad un "Sex and the City" medio orientale... Io che sono una fan del telefilm di S&C e che come tale ho visto il film al cinema la scorsa estate, penso che vi siano dei punti in comune tra i due film come la complicità, l'importanza dell'incontro tra donne il poter confidarsi, consigliarsi, l'appoggio che possono darci le amiche vere, ma che per il resto i due film siano molto distanti tra loro.

In Caramel la storia si trasforma in poesia, il fascino delle confidenze sussurrate, la bellezza e la femminilità delle donne orientali fatta di discrezione, la seduzione che parte magari da una "ceretta al caramello"... (anche se temo faccia un po' male!).

Eccovi un assaggio di Caramel

Ora vi lascio, un bacione e alla prossima!!

lunedì 1 dicembre 2008

1° dicembre

Eccomiiii!!!
Oggi primo dicembre mi fa tormare in mente una tradizione alla quale tenevo molto da bambina, ma che ripeterei volentieri anche ora: l'apertura della prima finestrina del calendario dell'avvento... allora ho deciso di ripetere l'esperienza insieme a voi.

Ecco il blog-calendario:
che ho trovato qui
Ora cerco la prima finestrina... Eccola!

Cosa apparirà??


"la pecorella fotografata da me medesima"


Eh, eh...


Oggi in occasione della giornata di lotta contro l'AIDS vorrei aggiungere al calendario anche questa immagine-promemoria:


Buon inizio settimana e buon inizio dell'ultimo mese del 2008. Bacibaci!!

domenica 30 novembre 2008

Ghiro-lettrice

disegno di matt pasquarello

Buona domenica-pomeriggio blogger-cari!

come ho scritto nell'ultimo post mi sto progressivamente trasformando in un ghiro (o forse la metamorfosi si è ormai conclusa?!)... oltre a dormire ogni tanto leggo, che sia spaparanzata comodamente nel mio lettino, al calduccio sotto le coperte o, quando esco dal mio nido, mentre siedo (non sempre comodamente) sull'autobus o durante una fila noiosa...

L'ultimo libro, che come direbbe il topo Firmino (protagonista del romanzo di Sam Savage) ho proprio divorato, è stato "La solitudine dei numeri primi" di Paolo Giordano. Ne ero incuriosita e devo dirvi che mi ha proprio conquistato.

Partiamo dal titolo: la solitudine è un qualcosa che conosco bene, a volte la ricerco a volte mi fa paura, spesso è necessaria... i numeri primi li trovo affascinanti, i protagonisti del romanzo possono essere paragonati a due numeri primi e anche io ho provato ad immaginare un numero primo che mi stesse bene, ma mentre io mi sono fermata ai numeri a una, massimo due cifre, il protagonista quando sceglie un numero primo che lo possa definire va diritto alle 12 cifre...
Mattia, il protagonista, appunto, parla dei numeri primi come numeri che non avendo divisori sono un po' "speciali" diversi dalla moltitudine di numeri naturali che li circondano, li definisce numeri sospettosi e solitari. Al loro interno vi sono i primi gemelli, coppie di numeri primi che stanno vicini, quasi si sfiorano se non fosse che tra di loro c'è sempre un numero pari che li separa e impedisce loro di toccarsi. Andando avanti con la numerazione sono più rari, ma ci sono sempre.

La storia narra le vicende di un ragazzo e una ragazza dall'infanzia fino alla soglia dell'età adulta, dei problemi che devono affrontare, di come le loro vite siano state drasticamente influenzate da eventi avvenuti nell'infanzia, di quanto siano profondamente simili, del loro incontrarsi e separarsi.

Paolo Giordano ha la capacità di descrivere attentamente le situazioni di cui narra, descritte talmente nei particolari che sembra di essere presenti mentre quelle azioni accadono. Ci mostra la fragilità di questi personaggi permettendoci da subito di provare per loro un moto di affetto.
Vi ho incuriosito? Vi sentite anche voi un numero primo? e se si che numero vorreste essere??

Vi lascio riflettere con calma a questi complicati quesiti esistenziali, intanto vi mando un bacione!
A-Ri-Leggiamoci presto :)




venerdì 28 novembre 2008

Che combino?!

HEILAAA'!!!

Scusate l'assenza... qui tutto bene, ma con l'arrivo del fresco e del mal tempo (fino a ieri, oggi sembrerebbe una bella giornata, spero!!) mi sto trasformando in un ghiro... ho sempre sonno e sto trascurando un po' questo spazio speciale...




Con la promessa di scrivere super-presto, vi mando un bacione!!

mercoledì 19 novembre 2008

Lieti eventi




E' NATA!!!

EVVIVA :) ... E' NATA LA BIMBA DI NOEMI

IL SUO NOME (SE NON CAMBIANO IDEA NEL FRATTEMPO)
E' JULIE ELEONORA

E MAMMA E PUPETTA STANNO BENE!


P.S. HO UN DUBBIO: LA PUPA COME CHIAMERA'
LA MADRINA DELLA MAMMA? LA NONRINA, ZIA, O HEI TU??!

martedì 18 novembre 2008

Carrellata danzante di premi!

Ma buongiornooo!
E' un po' di tempo che rimando questo post in cerca dell'ispirazione per l'ambientazione adatta e della maniera migliore per premiare. Oggi spero di riuscire a stupirvi... negli ultimi tempi infatti sono arrivati un po' di premi dai blog-amici, è giunto il momento di assegnarli a mia volta. Per l'ambientazione della premiazione avrei pensato ad una serata (anche se ora è mattina) stile disco-music. Eccola:







Scatenatevi pure....

Parto dagli ultimi premi assegnati da alessandra, eccoli:



il PREMIO DOLCEZZA: dedicato ai blog che si sono distinti per aver trasmesso un messaggio di dolcezza e/o amore


il PREMIO DARDOS: riconosce i valori che ogni blogger dimostra ogni giorno nel suo impegno
a trasmettere valori culturali, etici, letterari e personali.

I regolamenti sono i seguenti:
il regolamento del Premio Dolcezza è il seguente:
Preleva il premio facendo "copia e incolla" del codice html, che trovi a fine regolamento, e inseriscilo nel tuo blog.Scrivi un post linkando il blog che ti ha consegnato la targa come simbolo di gratitudine.Crea un link anche a questa pagina
http://dolce-memole.blogspot.com/2008/11/premio-dolcezza.html per permettere ai premiati di leggere il regolamento e prelevare il premio.Per poter ritirare la targa devi premiare almeno sette blog.Se vuoi indica la motivazione per cui consegni la targa ai blog premiati.In seguito puoi, in qualunque momento, assegnare il premio ad altri blog.

il regolamento del Premio Dardos è questo:
1)Accettare e visualizzare l'immagine del premio e far rispettare le regole2)Linkare il blog che ti ha premiato3)Premiare altri 15 blog e avvisarli del premio.


Intanto un enorme grazie ad alessandra, è davvero un onore...
Stravolgerò leggermente i due regolamenti assegnando insieme questi due premi perchè le seguenti persone trasmettono insieme sia la dolcezza che l'impegno:

fed: forse mi ripeterò, ma questa dolce ragazzona è proprio in gamba. Grande fantasia, gusti artistico-musicali, per quanto mi riguarda ho sempre qualcosa da imparare da lei.

mat: blog intelligente, sensibile, riflessivo, aggiungete un pochino di follia (non a caso è un cappellaio matto) e il gioco è fatto!

barby: nel suo blog c'è spazio per dolcezze gastronomiche, passeggiate in mezzo alla natura, attualità... insomma merita proprio di essere letto.

jane (pancrazia) cole: attenta osservatrice della realtà che la circonda, nei suoi post c'è ironia, intelligenza e anche un pizzico di dolcezza (che non guasta mai). Cara jane so che i premi sono un doppione... porta pazienza!

sergio: che i premi dolcezza e impegno siano un porta fortuna così che il momento difficile passi presto :)

Qualche settimana fa è arrivata una "certa" jane pancrazia cole che al culmine di una bellissima premiazione ci ha elargito questa bella targa:


Qui c'è la sua cronaca dal red carpet, meravigliosa!!
E in particolare questo è quanto descritto dalla blog-giornalista nei miei confronti:
"Mikim, blogger prodigio, si esibisce in una delle sue solite imbarazzanti scenate. Dopo aver distrutto numerose stanze d'albergo ed aver tirato un cellulare addosso alla propria assistente, ora minaccia la folla con i cocci di una bottiglia di scotch. E' davvero una brutta immagine, che non avremmo mai voluto vedere."

- I'm sorry, toglietemi tutto ma non il mio premio!

Qui abbiamo assegnato questa targa quando ci venne data da moka.



Infine è da quasi due mesi che barby ci ha premiato con questo saggio premio "Airone di Stelle - Con la Mente e con il Cuore" che conferisce al blog l'abilità di "insegnare ogni giorno a vivere qualcosa in più, sia con la mente che con il cuore"... Barby, grazie mille e scusa il ritardo!!



alessandra: che dire di lei... dolce, affettuosa, pratica, coraggiosa, ecc. passare a trovarla nel suo blog è sempre un piacere, essere premiati è un'onore premiare a mia volta è proprio bello!


maurizio: il premio saggio è proprio adatto a lui, ha sempre la parola giusta al momento giusto!


moka: idealista, paladina della difesa degli animali, questa brava blogger è anche ideatrice di premi e spero che questo le manchi...


L: il protagonista del suo blog-videogioco ha appena finito un'avventura che già deve affrontare i temibili pirati di pestulon, un premio saggezza potrebbe essere utile!

Puff, pant... sono riuscita ad assegnare tutti i premi, mi manca da riordinare la bacheca virtuale... AIUTO!!!

venerdì 14 novembre 2008

Cronaca-blog!

Helloooo sono tornata non proprio vittoriosa, ma contenta di aver affrontato il T.E.d.S. senza fare una brutta figura!!
Grazie-grazie-grazie a tutti quelli che mi hanno dato il loro fondamentale appoggio morale.

Come promesso eccovi la blog-cronaca:

1. I protagonisti: Immaginate una moltitudine di persone di diversa età, sesso, religione, ideologia politica, capacità intellettiva, gusto nello scegliere i vestiti e passioni musicali, unite da un unico obiettivo: DIVENTARE CONSULENTI DEL LAVORO.... -Paura eh??


La sottoscritta insieme a marci e il tutor-ste hanno contribuito ad allargare questo simpatico gruppo, composto tra gli altri da affezionati frequentatori.


Tra i concorrenti vi segnalo la presenza della sorella nostrana di Dolly Parton che prima di attaccare con l'esame ha deciso di deliziarci con il suo repertorio Country. Sono sicura che lei e Dolly siano state separate da neonate perchè hanno gli stessi capelli biondo platino-paglierino, stessa la cotonatura alta almeno 5 cm, e l'aria da selvaggio West, l'unico dubbio è rivolto al suo abbigliamento degno di una maratona di aerobica...


La commissione era presieduta dalla fatina madrina di Cenerentola che per l'occasione ha smesso il vecchio mantello azzurro e la bacchetta magica in favore di un completo maglione e giacca viola (come moda comanda) e uno splendido rosso per la chioma.


Poi c'era LUI, un ragazzo veramente carino, la cui presenza ha reso più piacevole l'evento. A metà strada tra Clark Kant e Raul Bova, peccato che facesse parte della commissione, così che non ho potuto attaccare bottone... Vi assicuro che meritava proprio!!


2. La prova: veniamo agli esami... come sono andati?? Con il primo, non conoscendo bene l'argomento mi sono affidata al fidato-codice, il secondo riguardava gli aspetti pratici di questo meraviglioso mestiere e mi chiedeva di calcolare la busta paga di un malcapitato lavoratore che grazie ai miei errori ha pagato più tasse, ma meno contributi all'Inps... Sono un genio vero??


3. Le speranze: anche se conto sulla bontà della commissione e sull'efficacia dei sistemi porta-fortuna (alessandra ti sei ricordata di incrociare anche le dita dei piedi?), è probabile che non abbia passato l'esame... sono ugualmente contenta perchè l'ho affrontato a testa alta!
Scherzi a parte la commissione era composta da persone davvero gentili e tranquille, che ci hanno permesso di stare a nostro agio senza instaurare un clima di terrore come temevo.


marci se l'è cavata egregiamente, non c'è che dire la ragazza ne sa!! Unico intoppo ieri mattina quando involontariamente ho rischiato di eliminarla per avvelenamento... ma questa è un'altra storia... ;)


Siete riusciti a resistere e leggere fino a questo punto? meritate un premio... nell'ultimo post vi avevo promesso un caffè, ma visto il fresco di questi ultimi giorni vi propongo la stessa bevanda che ci siamo concesse io e marci alla fine del T.E.d.S. una bella cioccolata calda, et voilà!


lunedì 10 novembre 2008

settimana fatidica-faticosa

A-Ri-Eccomi...
Il T.E.d.S. ossia il Temuto Esame di Stato è quasi arrivato: mercoledì e giovedì ci saranno gli scritti e la sottoscritta cercherà il più possibile di evitare una brutta figura...
prometto che poi vi scriverò una blog-cronaca ricca di particolari (magari accompagnata da un caffè per evitare di addormentarvi).
Ogni messaggio di incoraggiamento è ben gradito :-))
A prestissimo e nel frattempo "studiomatto ma non troppo"!!

martedì 4 novembre 2008

... Speriamo bene...


Oggi negli USA c'è l'election day...

Colpita e aggiungerei afflitta da parecchi dubbi e reminescenze riguardo il funzionamento di questo marchingegno democratico sono andata a ripescare il libro di Scienza Politica e qualche sito chiarificatore.

Oggi i cittadini americani non eleggono il Presidente, ma i Grandi Elettori.

Chi sono costoro?
Si tratta di una sorta di collegio elettorale composto da delegati provenienti da ogni Stato dell'unione e appartenenti ad uno dei due schieramenti politici. In tutto sono 538 delegati. I grandi elettori per ciascuno stato appartengono allo schieramento che ha ricevuto la maggioranza dei voti.
In termini assoluti (tenendo conto del totale dei voti espressi dai cittadini) non è detto che il Presidente eletto sia quello che ha ricevuto il maggior numero di voti, ma quello rappresentato dalla maggior parte di Grandi Elettori, che non è esattamente la stessa cosa. Come accadde anche nel 2000 quando George W. vinse senza avere la maggior parte dei voti (in termini assoluti)...

Successivamente (intorno a dicembre) i Grandi Elettori si riuniscono per l'elezione ufficiale del presidente che a questo punto è puramente un atto formale.

Personalmente penso che dovremo partecipare anche noi a queste elezioni. Le ragioni sono legate al fatto che le conseguenze di un presidente degli Stati Uniti "Non proprio Brillante" (come negli ultimi 8 anni) le paghiamo tutti e non possiamo far molto per evitare che la storia si ripeta...
Ma adesso incrociamo le dita!!

P.S. qui e qua trovate un po' di informazioni

giovedì 30 ottobre 2008

Dedicato a me!

Salve a tutti!
qui piove tanto e il mio umore non aiuta...
Vi faccio e soprattutto MI faccio un regalo... Eccolo!



martedì 28 ottobre 2008

Dediche magiche

Heilà!!

Sarà l'atmosfera un po' magica che da un po' di tempo ricerco,
sarà che domenica ho finito di leggere il 7° libro di Harry Potter
(con un po' di commozione, Sob!),
sarà che oggi mi sento un po'così ...
ho deciso di indossare i panni della fatina madrina e di fare una nuova dedica, questa volta per la mia figlioccia noemi e per la sua pupa nel pancione.

La scelta degli ingredienti per la formula magica non è stata semplice:
una favola senza tempo,
le note musicali di Tchaicovsky,
una versione trip-hop "allegra ma non troppo".

... Allora... vediamo se mi ricordo ancora come si fa...


Bidibi bodibi bu!


(per vedere la dedica cliccare sulla formula magica)
Ancora un pizzico di polvere di fata per augurarvi una buona giornata!

domenica 26 ottobre 2008

Compleanni e partenze

A-ri-eccomi!!

Oggi spende il sole... e meno male... grazie a tutti per i bei messaggi che avete lasciato nel post precedente!

Inizio subito con una dedica al "cugino anziano" gius che oggi compie gli anni.
Ho scelto le sister sledge con we are family... via con le danze!!






... approfitto dell'atmosfera melodico-festaiola per fare un enorme in bocca al lupo a veri, da oggi ha inizio la sua nuova "vita continentale"

- mi raccomando veri-cara fai vedere quanto sei in gamba!!!

Infine un abbraccio a tutti voi che passate attentamente o distrattamente tra queste pagine... E' sempre un piacere ospitarvi!

giovedì 23 ottobre 2008

Per fortuna c'è il sole

Buongiorno blog-amici!
Vi dico subito che sia io che niky stiamo bene.
Ieri su Cagliari e il suo hinterland si è abbattuto un brutto nubifragio. Qui da me è tutto ok, solo un po' di paura ieri mattina, quando fradicia dalla pioggia ho attraversato la città in pullman e mi sembrava di stare a Venezia...
Niky abita nella zona più colpita dal nubifragio, per il momento sono isolati dalla città, ma dove sta lei la situazione è più tranquilla. Nelle zone vicine manca acqua e luce, diverse famiglie sono state evacuate dalle loro case e hanno perso tutto... ma per fortuna oggi c'è il sole!

martedì 21 ottobre 2008

Febbre televisiva!

Heilà!!!


Affetta da una strana forma influenzale che in genere mi colpisce dal venerdì-sabato sera (ma non sono Tony Manero!!), sto passando gli ultimi fine settimana prevalentemente davanti alla TV e, visto il periodo, puntuali come la mia allergia ai pollini, sono tornate le trasmissioni a cui non posso rinunciare, non importa quanto a volte mi facciano arrabbiare, quanto siano piene di polemiche inutili e a volte dannose, io non resisto...


Da due settimane è riniziato Amici.
La novità di quest'anno è che alcuni dei ballerini che hanno superato i provini e che quindi fanno parte della scuola, nonostante studino danza da decenni, nella pratica durante le esibizioni, questi geni sembrano dei principianti... i professori sembrano accorgersene ora... ma chi c'era ai provini?? chi ha scelto questi poveri disgraziati mandandoli alla ribalta senza risparmiare loro una brutta figura?? Ciò è avvolto dal mistero...
In ogni caso a me sta molto simpatico Adriano, ballerino anche lui, faccia simpatica, ha uno stile originale e ciò che più importa è entrato nella scuola per imparare e ne è convinto (potrebbe sembrare ovvio, ma non è così).
Anche quest'anno sono presenti le vere protagoniste della trasmissione, ovvero le polemiche e le manie di protagonismo di alcuni professori che temono altrimenti di rimanere in secondo piano. In ogni caso credo che starò a vedere come la situazione si evolverà!


Complice il digitale terrestre mi sto affezionando (e forse dovrei iniziare a preoccuparmi) all'isola dei famosi... simpatica trasmissione dove viene messa a dura prova la salute fisica e mentale dei naufraghi famosi e non famosi (oltre a quella dei telespettatori). Dovranno affrontare le difficoltà dovute alla fame, alla scomodità del luogo che li ospita (splendida isola sperduta in mezzo all'oceano) e al "sadismo" degli autori.
Personalmente faccio il tifo per la Luxy (Vladimir Luxuria), persona equilibrata, mantiene il suo personaggio senza strafare, rispetta il prossimo senza prevalere, risparmia le energie evitando di aggredire i compagni per le porzioni di riso.
Consiglio per i naufraughi al fine di migliorare il loro soggiorno: per pescare non usate i paguri, animaletti carini e simpatici, non credo infatti che i pesci gradiscano tanto. Avrete un sicuro successo se come esca usate le gemelline!! Per chi non le conoscesse queste due fanno più paura di quelle di Shining...


Poi visto che con le mie condizioni avrei bisogno di un medico, ecco quello che sceglierei:


Ottimo neurochirurgo (e non si sa mai) uomo bello (e che ve lo dico a fare!) affascinantissimo, dolce, romantico.... -E chi se lo fa scappare!!! Meredith Grey, peggio per te!

Per oggi è tutto... A prestissimo, bacibaci!!

giovedì 16 ottobre 2008

Viaggio in un sottomarino giallo... anzi rosa!

Tutto ebbe inizio in una grigia mattina di inizio ottobre, aspettavo il pullman per andare da marci a studiare per il TEdS (Temuto Esame di Stato) e osservavo distrattamente il traffico cittadino...

Improvvisamente mi apparve una macchina, all'apparenza normalissima, station vagon grigia non proprio nuova, ma con degli interni meravigliosi: coprisedili dai colori sgargianti: rosso e giallo su sfondo celeste. Mi sono subito venuti in mente gruppi di ragazzi con i capelli lunghi, pantaloni a zampa di elefante, fiori coloratissimi, simboli della pace e soprattutto LOVE, LOVE, love... (alla guida della macchina c'era una ragazza grigia come l'esterno della sua macchina e come la giornata, ma trascuro questo particolare).

Questa visione mi ha fatto pensare e mi è venuto in mente questo:

Approfittando dell'ispirazione mattutina mi sono decisa a cercare e poi vedere "Around the universe", film-musical dello scorso anno con le canzoni dei Beatles. Protagonisti Jude, Lucy e le canzoni dei fab four di Liverpool.

Come tutti i film musicali la narrazione è scandita dalle canzoni ben interpretate dagli attori. Tutto inizia negli anni '60, quando Jude giovane operaio che vive a Liverpool decide di partire, ufficialmente per lavorare in una nave, in realtà vuole andare in America per cercare suo padre. Qui oltre a conoscere il genitore fa amicizia con un gruppo di ragazzi e infine con Lucy. Vengono ripercorsi i temi storico-culturali di quegli anni: si passa dall'ambientazione cittadina a New York dove i ragazzi dividono l'appartamento al Greenwich Village insieme a coinquilini eccentrici tra cui un gruppo di musicisti, al tema della guerra, le manifestazioni pacifiste contro la guerra in Vietnam. non aggiungo altro e se vi piace il genere vi consiglio la visione!

Personalmente mentre lo vedevo ero segretamente alla ricerca dell'interpretazione di Hey Jude e Lucy in the sky with diamonds e non sono stata delusa!
E se davvero tutti noi vivessimo in un sottomarino giallo, anzi rosa??

Per oggi è tutto, vi auguro una giornata COLORATISSIMA... ciaooo!
P.S. al fine di tranquillizzare chi di voi si fossero preoccupati sul mio stato di salute dopo la lettura di questo post: non vi preoccupate non ho fuso il cervello a causa del troppo studio... sto bene!

martedì 14 ottobre 2008

Cosa succede...

E' da una settimana che non scrivo e allora... A-Ri-Eccomi...
Lo spunto per questo post è quello nobile dell'Amicizia, importanza centrale sia nel "mondo reale" che nel "mondo blog"...
Nel corso della nostra Strada incontriamo tante persone, alcune di queste le eleggiamo come nostra seconda famiglia, altre si limitano a passare senza lasciare segno, altre ancora passano lasciando un impronta nelle nostre vite e nei nostri cuori.
Poi ci sono quegli amici che magari non sentite spesso, ma che comunque fanno parte delle vostre vite e che vorreste avere vicino sia nei momenti belli che nei momenti brutti:
france-the-dj e guenda sono due di questi amici...
Con entrambi ho diviso gli anni dell'Università, l'ansia degli esami e il "dolce cazzeggio" dei momenti di pausa, la solidarietà tra chi condivide "il piano di studi" e il confronto delle diverse esperienza quando ci siamo separati sia per indirizzi di facoltà sia per indirizzi di vita.
Oggi vorrei ricordarli per due diversi motivi:

1° motivo. Un anno fa ricevo una telefonata da france-the-dj, (pur sentendolo a me vicino sono rari questi momenti comunicativi) mi dice:
- Devo darti una notizia, siediti! -
Mamma mia che ansia... ho pensato che dovesse dirmi che aveva trovato lavoro, o si sposava, oppure che era pronto ad emigrare in un altro Paese, invece no...
- Io e ladyMonic abbiamo avuto un bambino!!! -
(era proprio tanto che non ci vedevamo!!)
- Indovina come lo abbiamo chiamato? E' un nome che tu conosci bene... michele.... -
Evviva, che bel nome, ottima scelta, oltre a scoprire l'esistenza di un nipotino putativo scopro che è anche mio omonimo... le emozioni sono troppe e mi commuovo, finisco la telefonata piangendo, mandando abbracci sbaciucchiosi e appiccicosi a quei due neo-genitori matti.
Giovedì scorso Micheluzzo ha compiuto un anno. Sabato sera la sottoscritta e niky (splendide zie-putative-d'occasione) hanno avuto il piacere di festeggiare questa ricorrenza, oggi infine ricordo questo evento importante nel nostro piccolo spazio internettiano.
Purtroppo non sono state tante le occasioni per vederci, ma nonostante ciò in questi intervalli abbiamo constatato quanto il Pupo stia crescendo bene, è proprio un bel bambolotto e se avesse i piedi pelosi lo chiamerei Frodo Beggins...

... Buon primo compleanno Michele!!

2° motivo. Oggi è il compleanno di guenda. Noi abbiamo anticipato i festeggiamenti magiando un'ottima pizza ieri sera (Gnam!!), ma doverosamente devo ricordare questa dolcissima amica anche qui! Che aggiungere senza violare la legge sulla privacy? Vi dico solo che gli anni compiuti sono un po' di più di Michele... ma non di tanto...
...Augurissimi guenda-caaraaa!!

Ecco il mio regalo virtuale per i festeggiati:

Michele quando l'ascolta (dal cellulare del padre) si incanta e guenda apprezzerà sicuramente questo tuffo nella nostra infanzia (o almeno spero!!)
Grazie a quanti sono di passaggio da queste parti e alla prossima!!

martedì 7 ottobre 2008

musica maestro!

Buongiorno everybody!

prendo spunto da una segnalazione di marci, nei commenti all'ultimo post, riguardo la canzone "Bang bang" ... Avevamo ragione entrambe: esiste la versione di Nancy Sinatra, che ho scelto per aprire il post e anche la versione di Dalida... Personalmente preferisco la prima, ma anche quella di Dalida è bella, in più ci mette l'interpretazione sul versante melodrammatico, particolarmente sentita. Fate attenzione nel video sopra riportato al completino indossato e all'uscita di Nancy dal palcoscenico, moolto glamour...

Su youtube si alternano le versioni in italiano e in inglese, c'è anche la versione di Mina, a mio parere potrebbe essere tranquillamente la colonna sonora di un film di 007. Potreste trovare anche l'estratto di una puntata di X factor con l'interpretazione di Giusy Ferreri, decisamente differente dalle precedenti... c'è anche la versione dell' Equipe 84, altrettanto godibile. E vi ricordate della versione di Carla Bruni nella pubblicità della Lancia Musa?

Infine eccovi la versione remixata con il trailer di Kill Bill, anello di congiunzione con i post precedenti:

http://it.youtube.com/watch?v=ueiL0THVG84&feature=related

E ora una domanda per voi: quale è la versione originale?? e, in particolare, italiana o inglese?

sabato 4 ottobre 2008

L'approfondimento del W.E.

Hello everybody-blogger!

Grazie a tutti per i commenti lasciati nell'ultimo post, sono contenta che Monica Vitti susciti ancora tanto successo... Tra tutti maurizio mi ha fatto una domanda che da un po' di tempo mi chiedo anch'io:
-Che fine ha fatto Monica Vitti??


Non avendone la più pallida idea ho deciso di approfondire l'argomento e ho cercato... Innanzitutto sono andata su wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Monica_Vitti qui c'è la sua biografia e filmografia... lettura interessante...
Poi qui ho trovato un'intervista dove Monica parla delle sue emozioni, della sua vita:
http://www.undo.net/cgi-bin/openframe.pl?x=/cgi-bin/undo/magazines/magazines.pl%3Fid%3D1016628587%26riv%3Dvegetali%26home%3D
Infine qui trovate una sintesi: http://www.mymovies.it/biografia/?a=203

Attrice straordinaria, i suoi personaggi esprimono allo stesso tempo forza e debolezza, ma soprattutto, come ho scritto nel post precedente, è il lato comico che colpisce, la sua ironia profondamente intelligente...




qualche giorno fa in tv ho visto L'anatra all'arancia (1975, regia: Salce), una commedia con Monica Vitti (appunto), Ugo Tognazzi, Barbara Bouchet, dove tra sposi e amanti il carisma di Monica esce vittorioso... bellissime le scene in cui Lisa (Monica Vitti) tenta di far ingelosire il marito (Ugo Tognazzi) e disturba gli approcci tra lui e la sua segretaria Patty (Barbara Bouchet) i modi sono originali e a volte disastrosi, ma evidentemente di successo!

Torniamo alla domanda iniziale: Che fine ha fatto Monica Vitti?

-le notizie che appaiono su internet la danno malata... Invece io spero che si stia godendo serenamente questa nuova fase della sua vita e che come fece Greta Garbo abbia deciso di ritirarsi dalle scene perchè a noi rimanga di sé il ricordo di quando era al culmine della sua carriera e della sua bravura.

Vorrei avere un briciolo del suo carisma, utilizzare la sua astutissima comicità per ridere delle piccole disavventure che capitano nella vita, anzichè arrabbiarmi e a volte starci male, infine vorrei un pochino della sua bellezza... che non guasterebbe affatto!!

Piccola precisazione: l'ordine dei link ai blog è stato cambiato da modalità ordine alfabetico a quella ordine alfabetico inverso... Gli ultimi sono diventati i primi, i primi ultimi e chi stava al centro... ci è rimasto!! si tratta di un cambiamento simbolico e assolutamente non si tratta di una classifica... assolutamente no e ci mancherebbe!!!

Un bacione e buon fine settimana :)

mercoledì 1 ottobre 2008

Post n. 100 ... La svolta

Buongiorno blogger-amici!
Oggi è una giornata importante, ricca di impegni... ergo inizio presto a riempirla...

Ieri sera sono stata al cinema, con marci, very e un'amica, complici il biglietto scontato e la curiosità di vedere Sfida senza regole (da me ribattezzato SfiGa senza regole) con Al Pacino e Robert de Niro.

All'uscita dalla sala, mentre rivolta alla locandina del film chiedevo - Al, perchè?? - mi si è presentata davanti un'altra immagine, a tratti è stata la rivelazione della dura realtà da affrontare, a tratti era decisamente ironica, l'effetto suscitato è stato un'improvvisa scarica di entusiasmo e una buona dose di rabbia mista a felicità, insomma un gran casino. Che cosa ho visto?? Non ve lo dico, ma questa visione ha segnato la SVOLTA.


Vi parlerò invece di un'altro film che mi è venuto in mente ieri sera "La ragazza con la pistola", una commedia con Monica Vitti, diretto nel 1968 da Mario Monicelli.

Monica Vitti interpreta una giovane e bella fanciulla "sedotta e abbandonata" da un bel tenebroso siculo... Ci sono due modi per cancellare l'offesa, portando l'amante reticente all'altare oppure lavando il disonore nel sangue. Così la fanciulla inizia l'inseguimento del "giovine" attraverso l'Europa e arriva a Londra con valigia e pistola (appunto). Qui non si perde in chiacchere e va avanti con il suo obiettivo di ritrovare l'amante perduto. Deve affrontare una serie di insuccessi che però le permettono di guardarsi intorno e di riscoprirsi, di trasformarsi e, finalmente, di lasciar perdere quella "mezza calzetta" di amante...

Ammiro molto Monica Vitti per la sua simpatia, per l'ironia che mette nell'interpretazione di tutti i suoi personaggi, ironia che emerge molto in questo film dove da una parte sono rappresentati, con un pizzico di eccesso, gli stereotipi di una società tradizionale e dall'altro c'è l'incontro con la modernità, con l'emancipazione e la "rivoluzione sessuale" di quegli anni.

Mi piace fare un paragone inconsueto tra il personaggio della ragazza con la pistola e la Sposa di Kill bill, entrambe sono due "guerriere", è stato fatto loro un grave torto e sono pronte a combattere per porvi rimedio. Ma Monica Vitti a differenza di Uma Thurman ha un'arma in più: la sua simpatia naturale, che unita alla sua bellezza la fa vincere su tutti i fronti senza alcun spargimento di sangue (ops, forse ho rivelato più del dovuto).

Che ne pensate?? Vi lascio riflettere e vi auguro una buona, anzi ottima giornata!!
P.S. per festeggiare il centesimo post ho apportato una piccola, ma significativa, modifica nel blog: ho cambiato l'ordine dei link ai blog-amici... ci tengo a precisare però che ci sono (e ci rimarranno) tutti, senza alcuna esclusione

domenica 28 settembre 2008

Qualche news

Ma ciao blogger-amici-di una domenica pomeriggio!

Qui tutto procede tranquillo, scusate la latitanza, ma in questi giorni mi è mancata la "vena poetica" per scrivere un post...

Ecco le ultime news: la settimana è trascorsa in fretta, con marci continua la preparazione per il Temuto Esame di Stato... gli argomenti sono tanti il tempo è limitato...
A poco più di un mese di distanza dal giorno X se non so le risposte le alternative sono due:

-inventerò qualche legge nuova, da cui, chissà, il Governo potrebbe prendere spunto per la Finanziaria 2009 e nominarmi Ministro ad onorem;

-oppure, come più volte ripetuto farò qualche incantesimo... non per niente mi sono letta i libri del Maghetto H.P. ...

Il fine settimana trascorre tranquillo, i miei genitori con il little-big brother sono fuori e io sono restata a casa in relax e a fare la baby-sitter a cane e gattine, poi ho anche studiato un po'... Che brava!!
Oggi dato che il tempo meritava, mi sono concessa una bella passeggiata al mare, anche se a dire la verità non ho camminato tanto, ne ho approfittato per prendere un po' di sole e leggere. Inoltre ho fatto amicizia con Sofia, vicina di tavolino in un chioschetto, una simpatica bambina-adulta di 5 anni che in quanto a carattere e idee chiare sembra molto più grande di me.

Per oggi è tutto, vi mando un bacione e vi auguro un ottimo inizio di settimana!


P.S. -a titolo di cronaca- l'immagine di qui sopra rappresenta il mare di S. Margherita di Pula, scattata dalla sottoscritta un mese e mezzo fa...

P.P.S. ringrazio barby per il bellissimo premio assegnato-mi-ci, graziee caraa, appena posso lo posto!

martedì 23 settembre 2008

Il giorno dopo l'inizio settimana...

Buongiorno... quaggiù è una mattinata piovosa e un po' triste...


Ieri sera ho fatto la mia consueta lezione di Total Body e WonderTamy, la nostra istruttrice dai super-poteri, ha scelto di farci allenare con l'aiuto delle note di Gwen Stefani.
Oggi, per ri-vitaminizzare la giornata porto qui What you're waiting for? Per la musica (naturalmente) il suo ritmo, ma soprattutto per la bellezza del video (che belli i costumi e che colori!!).
Per gli appassionati eccovi la versione estesa, dura un po' di più, ma si possono capire tante cose....
http://www.youtube.com/watch?v=5TWCk1WtKPM&feature=related

What an amazing time/What a family
How did the years go by/Now its only me
Tick-tock, tick-tock/Tick-tock, tick-tock
Tick-tock, tick-tock/Tick-tock, tick-tock/La, la, la, la, la, la, la
Like a cat in heat stuck in a moving car
A scary conversation, shut my eyes, can't find the brake
What if they say that you're a climber
Naturally, I worried if I do it alone
Who really cares, causes it's your life
You never know it because it really could be great
Take a chance cause you might grow
Oh, oh, oh
What you waiting/What you waiting
What you waiting/What you waiting/What you waiting for
What you waiting/What you waiting
What you waiting/What you waiting/What you waiting for
Tick-tock, tick-tock/Tick-tock, tick-tock
Take a chance you stupid hoe/Like an echo pedal, you're repeating yourself
You know it all by heart/Why are you standing in one place
Born to blossom, bloom to perish/Your moment will run out
Cuz of your sex chromosome /I know it's so messed up how our society all thinks (for sure)
Life is short, you're capable (uh huh)/Oh... oh ohhh Oh, oh, ohuh,uhuh,uh
Look at your watch now/You're still a super hot female
You got your million-dollar contract/And they're all waiting for your hot track
What you waiting/What you waiting
What you waiting/What you waiting/What you waiting for
What you waiting/What you waiting
What you waiting/What you waiting/What you waiting for
I can't wait to go back into Japan/Get me lots of brand new fans
Osaka, Tokyo/You Harajuku girls
Damn you've got some wicked style/Gooooooooooooooooo
Look at your watch now/You're still a super hot female
You got your million dollar contract/And they're all waiting for your hot track
What you waiting/What you waiting
What you waiting/What you waiting/What you waiting for
What you waiting/What you waiting
What you waiting/What you waiting/What you waiting for
What you waiting for/What you waiting for/(What you waiting for)
Take a chance you stupid hoe/Take a chance you stupid hoe
What you waiting for/What you waiting for/(What you waiting for)
Take a chance you stupid hoe/Take a chance you stupid hoe

Leggendo il testo non tutte le parole mi sono chiare... bisogna che approfondisca...
E dopo il video rispondete (se volete) al seguente quesito: -che fine ha fatto il Bianconiglio??
Informo i fans che lo Stregatto ogni tanto passa a trovarci e il Cappellaio matto (Mat) è un nostro amico blogger...



E per concludere come farebbe quel roditore un po' stressato, guardo l'orologio e vi dico... "E' tardi è tardi assai io son già in mezzo ai guai!!" Ciaooo!

giovedì 18 settembre 2008

Intervallo musicale

Oggi ho scelto per voi una delle mie canzoni preferite Respect, direttamente dalla Regina del R&B Aretha Franklin, in un'esibizione dal vivo del 1967... Buona visione...

... E visto che sono stata recentemente folgorata dal Karaoke ecco il testo, poi fate voi...

RESPECT - Otis Redding -

what you want

baby I got

what you need

you know I got it

all I askin'is for a little respect

oh baby

when you come home

I ain't gonna do you wrong

while you gone

I ain't gonna do you wrong'cause I don't wanna

all I askin'is for a little respect

when you come home

oh baby

when you come home

I'm out to give you

all my money

but all I'm askin'in return honey

is to give me

my proper respect

when you get home

yeah baby

when you get home

oh........your kissess

weeter than honey

but guess what

so here's my money

all I want you to do for me

is give me sorne here

when you come home

yeah babywhen you get home

RESPECT (spelling)

find out what it means to me

RESPECT (spelling)

take out tcpoh.......little respect.....oh..........a little respect.........

mercoledì 17 settembre 2008

Notizie festose

Buongiorno o, se preferite BuonGiorgio blogger-amici!



Come sono andati i festeggiamenti?
1. Matrimonio: domenica la pioggia ci ha lasciato tranquilli per tutta la parte della cerimonia ed ha aspettato che fossimo in macchina prima di farsi sentire... il ricevimento è andato molto bene, eravamo all'aperto, ma almeno stavamo sotto dei gazebi allestiti per l'occasione. Le tavolate erano divise per Anniversari di Matrimonio, la nostra era per le "Nozze di Pizzo" al 13° anno... Ottimo cattering, accompagnamento musicale, infine ci siamo "lanciati" con il Karaoke: gli irriducibili si sono trattenuti fino alle 20 con le canzoni dei Queen... MI-TI-CI! Non so se il pubblico ha gradito, ma i cantanti d'occasione si sono divertiti molto...



2. Ieri pizzata di compleanno della mia mamma: ho assaggiato una pizza buonissima: salsa di pomodoro, mozzarella con spinaci e gorgonzola.... Io sono golosa di gorgonzola, anche se mi fa un po' male ogni tanto lo mangio lo stesso e ieri ne valeva davvero la pena. Riguardo agli effetti collaterali potrei definirli "The dark side of the pizza al gorgonzola"...


GNAM! Vi mando un bacione e ci riaggiorniamo presto :)

domenica 14 settembre 2008

Compleanni eccellenti!


Buona domenica blogger-settembrini... e soprattutto BUON COMPLEANNO MAMMA!!
Potrete pensare che mia mamma oltre ad essere mooltooo giovane assomiglia terribilmente a Shirley Temple... infatti la foto qui sopra è proprio di Shirley e mia mamma è un po' più alta e non porta più le scarpine di vernice da bambola...
Ho scelto questa foto perchè quando in tv ci sono i film di Shirley, io e mia mamma li vediamo insieme, da piccola avrei voluto ballare come faceva quella simpatica riccioluta, e ci provavo con risultati semi-disastrosi, ma mia mamma da brava mamma non me lo faceva notare... E allora un abbraccio forte-forte alla mia mamma paziente e comprensiva con una figlia un po'matta!!
Il mio programma di oggi prevede gita fuori porta causa matrimonio... tutto bene se non stesse piovendo, se la chiesa non distasse dal parcheggio dove lasceremo le macchine e se non ci fosse una strada sterrata da attraversare... a piedi... :(
La tentazione di raggiungere l'allegra combriccola direttamente per il rinfresco (vicinissimo a casa mia) è molto forte, ma cercherò di resistere!
Vi mando un bacione e ci rileggiamo presto... Bye!

sabato 13 settembre 2008

Evviva i premi

Blogger-amici-del-sabato-sera ma ciaaooo!

Inizio col ringraziare la clemenza di chi ha commentato il mio ultimo post sull'esperimento del Cern che non ha messo in rilievo il mio errore di digitazione... so che si tratta di Big Bang anche se ho scritto Big Beng, vi confesso che stavo per scrivere Big Ben....

Puntuali come il rientro dalle vacanze, ma assolutamente inattesi mi sono arrivati due premi... Che bello! che bellooo!!

La prima è stata fed... questa dolce, cara e aggiungerei coraggiosissima ragazzona attualmente si trova in Irlanda per seguire i suoi sogni, è una tipa davvero tosta... e nonostante gli impegni ha assegnato questa bellissima coppa che rappresenta il premio INDISSOLUBILMENTE AMICI:

Ecco il link al post: http://fed-tobearockandnottoroll.blogspot.com/2008/09/premio.html

Ecco il regolamento:

Al ricevimento del riconoscimento, mostrare la pagina, citare il nome di chi vi ha ritenuto suo amico/a mostrando il nome del suo blog o profilo. Scegliere un minimo di 7 profili o blog che sono tuoi amici o che ritieni siano meritevoli della tua simpatica attenzione. Mostra il loro nome e avvisali che hanno ricevuto il segno della tua "amicizia"!!

questa la motivazione: per la loro incredibile capacità di starmi vicini anche se a distanza e di incoraggiarmi con le parole giuste al momento giusto. Grazie ragazzi, proprio non so come fate.

A mia volta vorrei premiare:

-j. cole e il suo Radio Cole: perchè l'ironica ragazza nel corso di questa estate è diventata un'esperta di metodi di pulizia di "premi e coppe", mi raccomando jane tienilo con cura...

-moka e il suo Life is miao: questa dolce fanciulla è proprio simpatica e la sua anima felina è contaggiosa;

-sergio e il suo pizza e cocacola: per la sua sensibilità oltre al fatto di essere il miglior blog-pizzaiolo... GNAM!

-anna e il suo il mio angolo: con gli oroscopi non sempre ci azzecca (ops, eh, eh!) ma le sue lezioni di danza del ventre e balli di gruppo sono da veri intenditori...

Il secondo premio arriva da moka, da brava INVENTRICE MULTIMEDIALE è stata proprio lei a idearlo e questo e il link da dove potete scaricare l'immagine e leggere il regolamento:

http://www.animafelina.com/2008/09/premio-blog-vitaminico-ace.html



Premio Blog Vitaminico A.C.E.

Ed ecco la motivazione: Inauguro questa targa consegnandola ai seguenti blogger e rispettivi blog dove si respira sempre un' atmosfera piacevole, divertente e ricca di Anima, Cuore ed Energia.

Mokina-cara grazie mille, la targa è bellissima e prima di darmi il tempo di commuovermi passo a premiare i miei premiati:

-a fed e il suo to be a rock and not to roll: come non premiarla... oltre alle motivazioni che ho espresso sopra aggiungo che questa ragazza è proprio in gamba!

-ad alessandra e il suo pensieri: perchè mi sto impegnando seriamente ad essere la sua rifornitrice di premi e perchè se li merita sempre;

-maurizio e il suo il volo del falco: ci conosciamo da poco, ma è sempre un piacere poter leggere i suoi commenti e passare nel suo blog;

-L e il suo in the land of the lounge lizards: perchè un premio-vitaminico può sempre essere utile per la riuscita del suo videogioco!!

Ed ora una precisazione, dedicato a tutti i blog-amici che passano da queste parti, a volte lasciando un saluto e a volte no: -Ragazzi grazie a tutti, è vostro il merito di farmi divertire e farmi compagnia in questa blog-realtà!!

giovedì 11 settembre 2008

Il metodo scientifico

Ma ciaoooo ci siete tutti??

Ieri mattina è iniziato il tanto atteso (ma non da me!) esperimento del Cern che mira a ricreare le condizioni del Big Beng, tra gli obiettivi c'è la ricerca della "particella di Dio" responsabile della nascita dell'universo e dell'origine della vita...

Ma?? Io, nella mia infinita IGNORANZA, mi chiedo il perché di questo esperimento, con tanti problemi che abbiamo oggi nella terra questo gruppo di esimi nonché simpatici scienziati non hanno niente di meglio su cui far ricerca??



-Questo esperimento potrà risolvere i problemi di inquinamento e farci conoscere il perché della presenza e del progressivo allargamento del buco dell'Ozono? NO...

-L'acceleratore di particelle ci aiuterà a ricercare fonti di energia alternative? NO, anzi chissà quanta energia consuma....

-L'origine della vita ci aiuterà a scoprire le cure per le malattie che ci affliggono? NO...

-Ricreerà le specie animali estinte?? Non credo proprio....

-Aiuterà a risolvere la fame nel mondo?? No!

ritento con l'ultima: -Ci darà soluzioni per superare il Temuto Esame di Stato?? NO....

E ALLORA??

- Piero Angela aiutaci tu!!! Spiegaci il perché, dacci una ragione valida per giustificare questo esperimento, facci sperare ancora che quei cervelli non sono "braccia rubate all'agricoltura", ma possono ancora essere utili al bene comune e che l'Acceleratore di particelle migliorerà le nostre vite!!!

P.S. Quella dolcissima pazza di fed (o come la chiamo io irish-fed) nei giorni scorsi ci ha assegnato un bellissimo premio, appena posso lo posto... e intanto grazie caaraaa!!!